Marito e moglie: cani e gatti

Venerdì 18 gennaio 2019 ore 21,00  per la XXII rassegna teatrale “UNA
FINESTRA SUL TEATRO” 2018-2019   la compagnia MELANNURCA (amatoriale) presenta: “Marito e Moglie – CANI E GATTI “

Commedia in napoletano di E. Scarpetta

Adattamento e regia di A. Giuliano

Il fresco matrimonio di Gemma e Felice è turbato dall’eccessiva gelosia di lei che logora, senza tregua, il rapporto, creando in casa un’atmosfera di continua tensione. I due decidono di mettere al corrente dei loro litigi i genitori di Gemma: Ferdinando e Virginia. Questi, venuti a sapere della possibile separazione, decidono di fingersi “cani e gatti” e litigare continuamente per dimostrare alla coppia come l’acredine possa minare le basi stesse dell’unione, distruggendone l’armonia.

Tra risse verbali vere o fasulle si inseriscono vari personaggi: Luigino, che vuole sposare Fifì sempre accompagnata dal padre Don Michele Polpetta; Donna Margherita, corteggiata da Camillo ma che fa gli occhi dolci a Don Ferdinando; Vittorio e il suo tic molto eloquente e sua moglie Amalia strabica; infine i camerieri dispettosi; Sisina, Pasquale e Bettina.

La farsa, che ha una solida cornice di leggerezza, scandaglia le dinamiche universali dei sentimenti unite alle problematiche del rapporto di coppia attraverso una galleria di personaggi pittoreschi e giochi di parole resi impareggiabili dalla vivace cadenza partenopea.  Una pièce via via sempre più esilarante, con un susseguirsi di equivoci e situazioni imbarazzanti fino ad un epilogo di “apparente” armonia familiare.

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.